Archivi tag: prosciutto cotto

Cose che si possono fare con due rotoli di pasta sfoglia pronta – Parte Seconda

Standard
Spinach

TORTA SALATA AGLI SPINACI CHE PIACE ANCHE AI BAMBINI ODIATORI DI VERDURA

(Ricetta della nonna Milly)

  • Acquistate 2 rotoli di pasta sfoglia fresca rotonda  -stavolta ho provato quella con farina integrale di Buitoni ed era ottima- (NdR: approposito… per eventuali sponsorizzazioni, se ne può parlare…);

  • Farcite uno dei due dischi con una confezione di sottilette al Parmigiano Reggiano, con 120 g di prosciutto cotto a fette e con spinaci o erbette/bietole lessati in poca acqua salata e poi ripassati in padella per togliere l’umidità in eccesso;

  • Coprite con il secondo disco e spennellate con un mix di rosso d’uovo e latte su tutta la superficie e per sigillare il bordo;

  • Cuocete in forno caldo a 180° C per circa 25 minuti.

  • Lasciate intiepidire e servite.

 

Annunci

Cose che si possono fare con due rotoli di pasta sfoglia pronta

Standard
Horrible Dinner Party

Un Happy Hour quasi… last minute con 2 rotoli di pasta sfoglia fresca pronta (tipo Buitoni o Giovanni Rana) e poco altro:

SALATINI

  • In una fondina o ciotola sbattete 1 uovo intero con un pizzico di sale;

  • Spennellatelo sulla pasta sfoglia e cospargete con del parmigiano grattuggiato;

  • Rubate le formine del Didò ai vostri figli e, dopo averle lavate (ovvio), incidete la pasta con gli animaletti, gli alberelli, le letterine etc…;

  • Trasferite i salatini sulla placca del forno foderata con l’apposita carta oleata e cuocete in forno caldo a 200° C per circa 7/8 minuti.

QUICHES RUSTICHE:

al Cotto e Mozzarella e alla Fontina

  • Reimpastate la sfoglia avanzata dalla preparazione dei salatini e dividetela in due;

  • Con l’aiuto di un matterello, tirate gli impasti in tondo fino a formare 2 dischi e trasferiteli in due tortiere di circa 25 cm di diametro foderate con carta da forno;

  • A parte preparate la farcitura sbattetendo 6 uova intere; unitevi qualche cucchiaio di panna da cucina e 2 dl di latte; infine insaporite con sale, pepe e un poco di timo;

  • Tagliate a striscioline 120 g di prosciutto cotto in una fetta sola; tagliate una mozzarella di bufala a dadini e 200 g di fontina valdostana a strisce sottili;

  • Con il prosciutto e la mozzarella formate il ripieno di una delle due torte salate, con la fontina il ripieno dell’altra;

  • Coprite entrambe con la farcitura che avete preparato;

  • Cuocete in forno caldo a 180° C per circa 30/35 minuti.

RIPIENI ALTERNATIVI PER LE QUICHES:

al Tonno e Peperone

  • In una padella antiaderente stufate un piccolo peperone giallo tagliato a striscioline lunghe e sottili, insieme con uno spicchio d’aglio tagliato finissimo e con un paio di acciughe a pezzetti (cuocete a fiamma bassa e con coperchio per circa 15 min);

  • A fine cottura aggiungete 1 scatoletta di tonno sott’olio ben sgocciolato;

alle Zucchine

  • In una padella antiaderente rosolate una confezione di zucchine surgelate a rondelle, salate e cuocete a fiamma bassa e con coperchio per il tempo indicato sulla confezione.

STUZZICHINI VELOCISSIMI

  • Avvolgete delle fette di prosciutto crudo su dei grissini lunghi;

  • Infilzate con degli stuzzicadenti dadini di pecorino dolce 0 di scamorza affumicata e acini d’uva bianca lavata;

  • Sempre su stuzzicadenti, infilzate dadini di parmigiano e dadini di ananas al naturale (per non avere troppi sprechi comprate di entrambi le confezioni già porzionate a dadini);

  • Predisponete una ciotolina con gustose olive, una con capperi da aperitivo e una con pistacchi al naturale;

Infine… un calice di prosecco e… buon aperitivo!!! 

 

Dinner is Ready!

Standard
Dinner is Ready!

Chi lo fa più il Polpettone?

Io!

E adesso anche voi…

500 g di polpa di manzo tritata

100 g di parmigiano grattuggiato

50 g di prosciutto cotto tritato

30 g di pangrattato

2 uova

un trito di rosmarino, maggiorana, salvia, timo ed erba cipollina

olio extravergine d’oliva

sale e pepe

  • Lavorare la carne con il formaggio, il cotto, le erbe aromatiche, le uova intere, il sale e il pepe.

  • Dare al tutto una forma di salsicciotto e passarlo nel pangrattato

  • Adagiarlo in una pirofila con 4 cucchiai d’olio

  • Cuocere in forno caldo a 180°C per 1 ora circa

  • A metà cottura girare il polpettone e, se occorre, aggiungere altro olio

  • Attendere un paio di minuti prima di tagliarlo a fette

  • Si puo’ servire caldo, accompagnato da un classico purè di patate, ma anche freddo

Let’s make sandwiches!

Standard
Let's make sandwiches

C’è bisogno che vi scriva come si confeziona un sandwich?

No, ovviamente, non c’è bisogno!!!

Ma non è forse questo il bello di tenere un blog che s’intitola “qualcosadinutile”?!

Per cui eccovi due mousse per tramezzini con pane a cassetta (i classici triangolini) oppure da usare come gustose salsine da aperitivo servendole con crackers, taralli, tacos, verdurine da pinzimonio e in infinite altre versioni…

Mousse di tonno alla Claudia  

(stessa amica della torta “cuore di cioccolato”)

Ingredienti:

1 confezione piccola di tonno sott’olio (mia marca preferita: Rio Mare)

1 confezione piccola di formaggio tipo Philadelphia (mia marca preferita: Philadelphia)

 poco succo di limone

qualche capperino sott’aceto ben sciacquato sotto l’acqua corrente e asciugato nella carta casa

Frullare tutti gli ingredienti (io utilizzo un frullatore ad immersione) fino ad ottenere un composto liscio e cremoso

Mousse di prosciutto  

Ingredienti:

150 g di prosciutto cotto

300 g di formaggio tipo Philadelphia

Frullare formaggio e prosciutto insieme fino ad ottenere un composto liscio e cremoso

Un paio di idee in più:

  • Entrambe le mousse possono essere congelate

  • Anche i tramezzini già pronti possono essere surgelati. Scongelandone qualcuno al mattino sarete a posto per la merenda dei bambini o per un menù d’emergenza (sciopero della ristorazione a scuola)

  • Per feste di compleanno si possono sostituire ai soliti noiosi triangolini, fette di pan carré tagliate con formine tagliapasta e decorate con spicchi di pomodorino ciliegia, olive verdi snocciolate e foglioline d’insalata.